Basta con i contest via facebook!

Proliferano i contest su facebook: fotografie, poesie, personaggi, libri, ricette, e qualunque altro argomento possa stimolare la fantasia dei concorrenti.
Ma che senso ha?
Ok, lato azienda è chiaro che si punta sul passaparola dei partecipanti per racimolare qualche fan in più visto che per votare bisogna “likare” il proprio amico previa iscrizione alla pagina ufficiale, ma per i partecipanti…che senso ha?
Rompere le scatole a parenti e amici che si devono mettere a spulciare pagine e pagine di bacheca alla ricerca del contributo su cui cliccare per contribuire al raggiungimento di quota Y “mi piace” … quando poi c’è sempre quello che ha tanti amici (e molto probabilmente tante identità fake) che lo fanno stravincere con Yx10 “mi piace”.
E allora basta, tregua!
Non è cattiveria o non è che non vi voglio aiutare ad avere la macchina fotografica o la penna bic aggratis, è solo che se avessi tempo da perdere magari preferirei, chessò, infilare perline o unire i puntini della settimana enigmistica, piuttosto che regalare i miei contatti ad aziende che non sono capaci di organizzare un contest vero!
Giovani e mono giovani (onesti e illusi) iscritti a facebook, ascoltatemi: basta partecipare a questi contest farlocchi … oppure apritevi 300 identità false e votatevi da soli!


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.