La crudeltà dei social network: ritrovare un amico che non c’è più

Oggi pulizia di Facebook. Poichè uso il social network solo a scopi personali ho deciso di eliminare qualche pregressa richiesta di amicizia accettata impulsivamente e che di fatto non corrisponde ad alcuna conoscenza.

Durante l’operazione ritrovo un account di un amico che da oltre un anno non c’è più. Ovviamente la sua bacheca è ferma, ma ci sono ancora le foto e gli auguri di compleanno da parte degli amici. La tristezza mi assale assieme ad un profondo senso di vuoto.

Provo, attraverso il “Segnala/blocca” di segnalarne la scomparsa, ma posso al limite segnalarlo come molestatore…non è il caso. La moglie non è addentro ai social network, magari non sa nemmeno della presenza dell’account…

Credo che il mio amico resterà lì, legato a me virtualmente finchè avrò un account su Facebook, a ricordarmi il passato e a farmi riflettere sulla eventualità di delegare una eventuale cancellazione dai social network cui sono iscritta.

About these ads


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.